Ho Vissuto Più di un Addio di David Servan-Schreiber

La vita, la morte, la guarigione, il cancro

Ho vissuto più di un addio“Ho Vissuto Più di un Addio”: commovente, umano e carico di speranza!

Il libro tratta di un argormenti delicati come la malattia, la morte, la guarigione ma anche di speranza. Il protagonista, lo pschiatra David Servan-Schreiber racconta il percorso della malattia che  dopo averlo colpito a 30 anni si ripresenta in forma più aggressiva all’età di 50 anni con recidive multiple.

Il racconto fin dai primi capitoli si presenta con un lessico semplice e scorrevole.  Nonostante l’argomento difficile entra nella mente del lettore che si avvicina al medico passo dopo passo percorrendo il lungo viaggio dei ricoveri in ospedale e dei trattamenti subiti che tuttavia trasmettono speranza nella guarigione e nelle cure.

La lettura parla dei profondi rapporti che lo legano ai famigliari e agli amici e di come la loro presenza abbia contribuito negli anni della malattia ad alleviare le sue sofferenze stimolandolo il suo attaccamento alla vita.

L’autore accenna ad altri casi di cancro  ma anche alla premorte e ai comportamenti che aiutano a combattere il cancro come la meditazione,  lo sport e  l’alimentazione. In particolare pone l’attenzione sullo yoga e sulla necessità di evitare lo stress che logora il corpo e la mente.

Si nota chiaramente che il libro è scritto da uno psichiatra abituato ad entrare in empatia con le persone e a condividere gli stati d’animo, un medico che tuttavia usa un linguaggio alla portata di tutti senza utilizzare termini astrusi o prettamente tecnici.

Un testo che aiuta a capire quanto sia importante la salute e come la vita vada vissuta completamente donandosi agli altri e senza sprecare minuti preziosi.

Un libro consigliatissimo a tutti.

Scritto da