L’arte di comunicare di Thich Nhat Hanh

l'arte di comunicare

Nutri le tue relazioni con amore e rispetto!

Vi svelo un segreto: “L’arte di comunicare” si può apprendere! Perchè comunicare non significa solo aprire la bocca per parlare con chi ci sta davanti ma anche entrare in empatia profonda con il prossimo cogliendo i lati nascosti del suo carattere e diffondendo la propria opinione nel rispetto delle esigenze altrui.
Comunicare vuol dire anche diffondere la speranza,  la gioia e l’energia vitale che esce dal propio essere nel quotidiano attraverso gesti e parole,  movimenti del corpo e dell’anima.
Comunicare vuol dire mettersi in stretta relazione con chi ci sta di fronte e rompere la barriera del silenzio e il muro fisico dell’apparenza.

Attraverso le parole è possibile nutrire il corpo fisico e quello spirituale. In modo diverso si esprimono sentimenti, idee, progetti di vita ed è possibile farlo in svariati modi.
Nel suo libro   Thich Nhat Hanh, celebre leader spirituale,  insegna al lettore il modo migliore per entrare in contatto diretto con la propria anima e con gli altri, con i colleghi,  gli amici,  i famigliari e il resto del mondo in modo semplice ed efficace rendendo con la comunicazione il mondo migliore.

Le parole amorevoli e l’empatia verso il prossimo sono un pontente mezzo di cambiamento che non costa nulla ed è alla portata di tutti. La comunicazione è un’arte che si può apprendere facendo esercizio con pratiche semplici e accessibili.
Il successo sul lavoro ad esempio si basa spesso sul dialogo interpersonale,  come il rapporto tra 2 persone che vivono assieme o abitano nello stesso condominio e nella stessa città.

Senza il dialogo ci sarebbero più guerre, più violenza,  maggiore sofferenza.  Il dialogo deve essere costruttivo e basato sulla connessione spirituale e intima delle persone.
Perchè tutti, dal più povero al più ricco,  dal nord al sud, uomini e donne,  giovani e vecchi hanno bisogno di una parola di incoraggiamento,  di un sussurro d’amore,  di una stretta di mano o un abbraccio nel momento del bisogno come nella gioia.

Un libro da leggere per imparare a entrare in contatto con il mondo esterno e migliorare le proprie relazioni.

Scritto da